Hilary Harris

Nine Variation on a Dance Theme (1966) è tra i primi esperimenti registici sul mondo della danza. Un video lento e dalle inquadrature ravvicinate che con film cult Organism (1975) ha due denominatori comuni: il corpo come metafora e strumento di conoscenza; la visione “cinestetica”, in cui le immagini sono strutturate intorno al movimento con la macchina in costante spostamento.

Hilary Tjader Harris. Documentarista pioniere nella tecnica cinematografica del time-lapse, Harris nasce a New York (1929-1999) ed è una delle figure chiave della cinematografia contemporanea, a sua volta influenzato dal lavoro dell’artista del Bauhaus Laszlo Moholy-Nagy. Approfondimento e visione del film su 7th Room all’articolo Organism: il corpo di New York.

Filmografia: Longhorns (1951); Generation (1956); Highway (1958); Seawards the Great Ships (1962); Nine Variations on a Dance Theme (1966); Organism (1975).
Premi: “Best Live Action Short Film”, Academy Award per Seawards the Great Ships (1962)
Fonti: Robert Gardner, Screening Room”, DVD 1973 & 1979/2005; Lecture di Hilary Harris (10/25/1973) alla Carnagie Mellon University