The Magic Flute

Un nuovo restauro digitale a 2K per il film "Il Flauto Magico" di Ingmar Bergman, tratto dall'opera di Mozart

Una bella notizia per gli appassionati: è stato fatto un lavoro incredibile per ridare nuova linfa a The Magic Flute, capolavoro cinematografico del 1975 firmato dal regista Ingmar Bergman. The Criterion Collection azienda americana il cui obiettivo è pubblicare in home video film classici, o più raramente film recenti, dopo averli restaurati e rimasterizzati allegando degli extra su produzione o curiosità varie – si è occupata del restauro digitale per audio e video a 2K per il film che è la fedele trasposizione dell’opera Il flauto magico di Mozart.

Oltre ad aver aggiunto contenuti extra e speciali, nel film – acquistabile qui in BLU-RAY o in DVD – si trova un’intervista del 1974 al regista Ingmar Bergman per la televisione svedese, una nuova intervista con il cineasta Peter Cowie. E ancora “Tystnad! Tagning! Trollflöjten!” (1975), un documentario prodotto per la televisione svedese sulla realizzazione del film e infine un saggio dell’autore Alexander Chee.

Il film, tra i più famosi di Ingmar Bergman, alterna spazi puramente teatrali a spazi cinematografici, anzi il regista pone attenzione a fare continuamente riferimento all’opera teatrale per non trasportare lo spettatore nella dimensione cinematografica.