Thomas Tode

Dreams Rewired” (2015) è una fiction sul tema del progresso e sui “tempi cinematografici” che ripercorre le innovazioni tecnologiche dell’audiovisivo. Realizzato con Manu Luksch, Martin Reinhart è realizzato interamente con materiale d’archivio e senza nuovo girato. La voce narrante è don Tilda Swinton.

Thomas Tode è un regista freelance. Conduce ricerche su documentari politici, educational e d’architettura a partire da materiali d’archivio. Cura retrospettive cinematografiche, mostre ed edizioni DVD. Leggi l’articolo su 7th Room L’enigma di Mosca.

Sede: Amburgo
Filmografia: Im Land der Kinoveteranen: Filmexpedition zu Dziga Vertov (1995); Foto Film (2012); Bauhaus & film (2012); The Great Game: Archeology and Politics (2011); Revolution in Sound (2012); Hafenstraße im Fluß (2010); Dreams Rewired (2015)
Premi: Per Dreams Rewired – Papierene Gustl Award 2017; Best Feature Documentary Award. Let It Dok! Competition at Moscow International Film Festival 2016; German Documentary Music Award 2016; Jury Award, Ann Arbor Film Festival 2015; Academy of Motion Picture Arts & Science Collection includes film transcript (2015)
Fonti: sito Dreams Rewired